RACCONTI DI MONTAGNA

a cura di Davide Longo, Einaudi

Mirabile di ventitré racconti di autori d’eccezione, selezionati con grande sensibilità da Davide Longo, che scrive una splendida introduzione contenente la chiave di lettura dell’intero libro. Rispondendo alla domanda “che cos’è un racconto di montagna?”, lo scrittore piemontese, infatti, ci propone una riflessione interessante.

Incontrare la montagna non significa meramente recarvisi, ma implica una dismissione del tempo dell’uomo e l’imbattersi, l’abbracciare la scala temporale della montagna stessa. Una specie di comunione, una dichiarazione d’intenti – non necessariamente motivo di benessere – che rende vera l’esperienza. Il tempo esiste, ma non è fatto a nostra immagine e somiglianza.

Con queste premesse scorrono davanti ai nostri occhi testi eterogenei per ambientazione, estensione ed epoca. Leggiamo pagine in cui la montagna emerge da vera e propria protagonista che vive e respira mentre noi che la sfogliamo.

Raramente ho trovato una raccolta così bella e completa: commovente, riflessiva, drammatica, a tratti ironica e divertente, mai banale. Una lettura che mi ha aiutato a fare pace con i ricordi d’infanzia legati a questo ventaglio di luoghi fuori dal tempo e dallo spazio.

Chi si trova ad affrontare la montagna deve adeguarsi a una serie di limiti imposti dall’ambiente naturale; bisogna mettersi alla prova, andando oltre la fatica, oltre il comfort, contando solo sulla forza della propria determinazione. Si entra in una sorta di regno di nessuno, dove il proprio spirito è posto in continuo dialogo con essenza del luogo.

Ci si spoglia delle proprie abitudini e si comincia il cammino verso verità più profonde, verso una maggior consapevolezza di sé. Pochi luoghi implicano una ascesa spaziale e, al contempo, una discesa in se stessi tanto profonda come la montagna.

Luogo, non-luogo, super-luogo.
Il resto si trova lungo il sentiero.

AUTORI NEL VOLUME:

Primo Levi
Goffredo Parise
Michael Crichton
Yasunari Kawabata
Ernest Hemingway
Emilio Salgari
Franz Kafka
John Berger
Dino Buzzati
Jørn Riel
Italo Calvino
Bernardo Atxaga



Guy de Maupassant
Tobias Wolff
Achille Giovanni Cagna
Vladimir Nabokov
Fosco Maraini
Jon Krakauer
Donald Barthelme
Hermann Hesse
Bruce Chatwin
Mario Rigoni Stern
Francesco Petrarca

[Serena, @culturalpills]

INSTAGRAM: https://www.instagram.com/p/CLO7BY8H2aV/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.