WHY I’M NO LONGER TALKING TO WHITE PEOPLE ABOUT RACE

di Reni Eddo-Lodge, Bloomsbury Publishing

“It must be a strange life, always having permission to speak and feeling indignant when you’re finally asked to listen”

Il libro nasce da un post che l’autrice fece sul suo blog nel 2014 e, evidentemente, dalla necessità di parlare proprio di razzismo. Nasce da una frustrazione: “I can’t have a conversation with them about the details of a problem if they don’t even recognise that the problem exists”, punto chiave della sua riflessione.

L’autrice indaga in modo approfondito l’argomento fotografandolo da tutti i punti di vista. La storia, la Gran Bretagna, la cultura, il sistema, la struttura della società, il “white privilege”, la paura, il femminismo, cosa significa essere una donna e in più di colore.

Il razzismo è così radicato nella società e nella cultura del popolo che anche quelle che sono considerate brave persone, alla fine, cedono a pensieri ed azioni guidati da stereotipi razzisti. Tutto il libro gira attorno a questo concetto e al fatto che no, non si riesce più a parlare di razzismo con i bianchi perché tanto quelli negano, ribaltano la frittata, si offendono, hanno altre minoranze cui badare, la minoranza nel sistema di lavoro riflette quella della società e quindi non vedono il problema. Ma qui c’è un enorme problema, ed è un problema di TUTTI. 

Vorrei parlarvi di tutto quello che ho imparato da questo libro, ma forse la cosa migliore è che lo facciate voi da soli, con la vostra testa.
E se non sapete cosa fare per dare un contributo, iniziate da qui:

“If you feel burdened by your unearned privilege, try to use it for something, and use it where it counts. But DON’T be anti-racist for the sake of an audience. Being white and anti-racist in your private or professional life, where there’s very little praise to be found, is much more difficult, but ultimately more meaningful”.

Io, nel mio piccolo, sto cercando di farlo, anche solo scrivendo queste parole.
#BlackLivesMatter non solo il 2 giugno.

[Sara, @culturalpills]

INSTAGRAM: https://www.instagram.com/p/CG74lhMHkGd/

TWITTER: https://twitter.com/renireni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.